Prima o poi…

Prima o poi mi doveva succedere! Esco la domenica con alcuni compagni sacerdoti a prendere un gelato al “Old Bridge” verso le 21 di sera. Apro una parentesi per dire che il miglior gelato in assoluto si prende al “Old Bridge”. Mangi tanto, ma tanto tanto, per poco prezzo. Ce ne stanno due a Roma, uno accanto al Vaticano e l’altro in Circonvallazione Aurelia, di fronte al McDonals.

Premetto che erano le 21 di sera. Appena appena si era fatto buio. Non abbiamo fatto manco un’ora. La macchina (una van di nove posti) l’avevo lasciata nel parcheggio accanto a Piazza Irnerio. Da lontano ho capito che qualcosa non andava. Erano le luci della cabina accese. Qualcuno aveva spaccato il vetro triangolare della parte del copilota, aprì la porta e si portò appresso il mio zaino e quello di un altro padre.

Ovviamente ti dispiace vedere il vetro spaccato e i pezzettini appuntiti sparsi dappertutto. Ma sapevo che prima o poi sarebbe capitato a me. Roma, purtroppo, è invasa dagli amici delle cose altrui. È la città più bella al mondo, in assoluto, meta di turisti e pellegrini ma anche da scassinatori e rubbacchioni.

Grazie a Dio, il trofeo portato dagli scassinatori è stato piuttosto magro. Il mio zaino era da buttare ormai da tempo. Dentro c’erano i miei pants sportivi (io ero rimasto con il costume da bagno), e un vecchio asciugamano che da tempo sospirava per la lavatrice. E dico sospirava, perché ad ogni sospiro si sentiva la puzza tipica degli asciugamani non lavati.

… Ah, c’erano anche i miei occhiali da sole. Erano belli, finti Ray-Ban, taroccati sicuramente a Napoli. Lo smalto nero della montatura stava ormai andando via.

L’altro padre portava solo il breviario in spagnolo nel suo zaino.

Morale della favola? Non lasciare niente a vista nelle macchine quando si parcheggia… E per gli scassatori (qualora qualcuno mi leggesse): ve lo davo volentieri lo zaino con l’asciugamano sudicio… così mi risparmiavate di dover mettere un vetro nuovo.

Annunci

Una risposta a "Prima o poi…"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...