La lumachella della vanagloria

È stata a Salamanca in Spagna che ho imparato i primi versi di Trilussa. Era bello sentire l’accento romano mentre si guardava la pianura castigliana! Quella pianura piatta che non finisce mai! Io le inflessioni romanesche le ho imparate dai bambini della prima comunione. Andavo ogni martedì pomeriggio da novello seminarista alla parrocchia di San Lino, sulla … More La lumachella della vanagloria

La colomba nel fango (sempre Trilussa)

A proposito di ciò che disse una volta Papa Francesco, sulla differenza tra peccato e corruzione: “Peccatori sì, corrotti no!”, ho trovato un passo del grande Trilussa che riporto di seguito: Incuriosita de sapé che c’era, una Colomba scese in un pantano, s’inzaccherò le pene e buonasera. Un Rospo disse: – Commarella mia, vedo che, … More La colomba nel fango (sempre Trilussa)